Sistema Atimix - ACEV

Gli ACEV sono dispositivi che assorbono in tempo reale gli accumuli di cariche statiche nelle zone critiche del manufatto (angoli e spigoli), in modo da garantire una migliore distribuzione della carica statica sul pezzo, e scaricano la struttura della cabina mantenendola sempre neutra.

Per assorbire le cariche statiche di disturbo è necessario fissare, con appositi morsetti, della treccia di rame sulla catena porta pezzi per il tratto che passa nella cabina. (Foto 1)

Inoltre collocare della treccia di rame o della rete di alluminio (tipo zanzariera) su alcune zone esterne della cabina.

Successivamente utilizzare dei cavi di messaterra giallo/verdi da 25 mq per collegare la treccia di rame e la rete di alluminio agli Acev contenuti nell’armadio del Sistema Atimix.

  1. Foto 1 - Treccia

  1. Acev
  2. Entrata Acev
  3. Uscita Acev per dispersore